66. Ciambelline al Vino di Poli

La storia

Le Ciambelline al vino sono un prodotto tipico del comune di Poli. I primi riferimenti storici risalgono addirittura al 1600 quando, in occasione della Festa della Croce, si andava in processione alla Chiesa campestre della Madonna del Peschio con dei rami adornati di ciambelle. Il Duca Leopoldo di Torlonia, in occasione della festa di Santa Cecilia, assaggiò le ciambelline presso la trattoria locale, detta di “Antonio Lu Feffe”. Nei primi anni 80, venne svolta la prima “Ciambellata”, durante la quale vennero esposte tutte le ciambelle realizzate a Poli. La ciambellina non è legata ad un unico evento o sagra, ma è presente in tutte le manifestazioni storiche, tradizionali e culturali di Poli. Il prodotto è realizzato con farina, zucchero, olio, vino, semi di anice, liquore, limone grattugiato e vaniglia. Dopo essere state realizzate, le ciambelline vengono cotte in forno.

Il prodotto

La Ciambellina al vino, contraddistinta dalla forma rotonda e dai granelli di zucchero cosparsi sulla superficie, ha un colore nocciola. L’elevata intensità olfattiva si caratterizza per le pronunciate note di cereali, anice, liquore e olio, abbinate a sentori di limone, vino e vaniglia. Al gusto si presenta dolce. Buona croccantezza e persistenza aromatica.


The History

The Ciambellina al vino (wine doughnut) is a typical product of the municipality of Poli. The first historical references date back to 1600 when, on the occasion of the Feast of the Cross, people went in procession to the country church of the Madonna del Peschio with branches adorned with doughnuts. Duke Leopoldo of Torlonia, on the occasion of the feast of Santa Cecilia, tasted the doughnut at a local tavern, known as "Antonio Lu Feffe". In the early 80s, the first “Ciambellata” was held, during which all the doughnut made in Poli were exhibited. The doughnut is not linked to a single event or festival, but is present in all the historical, traditional and cultural events of Poli. The product is made with flour, sugar, oil, wine, aniseeds, liqueur, grated lemon and vanilla. After being made, the doughnuts are baked in the oven.

The Product

The Ciambellina al vino, distinguished by its round shape and sprinkling of granules of sugar on the top, has a hazelnut colour. The high olfactory intensity is characterised by the pronounced notes of cereal, aniseeds, liqueur and oil, combined with lemon, wine and vanilla scents. The taste is sweet. Good crunchiness and aromatic persistence.