50. Ciambelline della Domenica delle Palme di Castel Sant'Elia

La storia

Le Ciambelline della Domenica delle Palme sono un prodotto tipico del comune di Castel Sant’Elia. Durante la processione mattutina, che da inizio ai riti della settimana santa, i bambini del paese sfilano stringendo in mano un ramoscello di ulivo al quale viene legata una ciambellina, o ciammelletta nel dialetto locale, con nastri multicolori. Il prodotto è realizzato con farina, zucchero, uova, buccia di limone grattugiata e olio di olive. Dopo essere state sbollentate, le ciambelline vengono cotte in forno.

Il prodotto

La Ciambellina della Domenica delle Palme, contraddistinta dalla forma rotonda, ha un colore ocra uniforme. L’elevata intensità olfattiva si caratterizza per le pronunciate note di limone e uovo, abbinate a sentori di olio e di cereali. Al gusto si presenta dolce. Croccante e morbido al contempo, ha una media persistenza aromatica.


The History

The Ciambelline della Domenica delle Palme (doughnuts of the Palm Sunday) is a typical product of the municipality of Castel Sant’Elia. During the morning procession, which begins the rites of Holy Week, the children of the village parade holding an olive branch in their hands to which a doughnut, or ciammelletta in the local dialect, is tied with multicoloured ribbons. The product is made with flour, sugar, eggs, grated lemon zest and olive oil. After boiling, the doughnuts are cooked in the oven.

The Product

The Ciambellina della Domenica delle Palme, distinguished by its round shape, has a uniform ochre colour. The high olfactory intensity is characterised by the pronounced notes of lemon and egg, combined with olive oil and cereal scents. The taste is sweet. Crispy and soft, it has a medium aromatic persistence.